CIVFIRCIV  Facebbok-tarvisium   YouTube-Tarvisium      

prima squadra...molte le novità!

 da sx Balistreri zuliani zottin e sutto rit

 

 

prima squadra... molte le novità!

 

Anche quest’anno il tradizionale appuntamento delle Nove Serate permetterà a tutti gli appassionati di rugby di scoprire in anteprima le novità delle principali squadre del panorama rugbystico del Triveneto. Novità che quest’anno saranno numerose anche in casa Tarvisium, sia dal punto di vista dell’organico che per quanto riguarda la struttura del campionato.

Il cambiamento sicuramente più importante è quello avvenuto in panchina dove, dopo 3 anni, non troveremo più l’accoppiata Green-Pavanello. La leggenda All Blacks, infatti, dopo aver guidato per 3 stagioni le magliette rosse, è approdato a San Donà nel massimo campionato nazionale, mentre Pavanello sarà impegnato nel ruolo di direttore tecnico del rugby Montebelluna. A loro va il nostro più sentito ringraziamento ed un grosso in bocca al lupo per i futuri impegni.

La società ha voluto comunque mantenere alto il livello scegliendo come Head Coach Federico Dalla Nora che, proveniente da una difficile stagione con il Mogliano, avrà sicuramente voglia di riscattarsi. Classe 1970, Dalla Nora in carriera ha allenato anche San Donà, Casale e Udine oltre ad aver svolto il ruolo di tecnico federale in Friuli Venezia Giulia, lasciando ovunque un ottimo ricordo per professionalità e carisma. Il nuovo Head Coach sarà coadiuvato da Jaco Erasmus che, dopo numerose stagioni da protagonista nei campi dell’Eccellenza, seguirà il pack e la touche dei Ruggers. A curare la preparazione atletica ci sarà invece Mauro Di Maggio che ha già svolto con i ragazzi un importante lavoro di potenziamento nel preseason.

Molte le novità anche per quanto riguarda il rooster con ben 8 giocatori in partenza ed altrettanti in entrata. Le seconde linee Sutto e Zuliani hanno seguito Green a San Donà e, sempre nel reparto della seconda/terza linea, Dalla Nora dovrà fare a meno del giovane Crespan che sarà impegnato in un’esperienza rugbystica e di vita nel distretto di Tolosa. La linea arretrata si ritroverà orfana del regista Pizzinato, approdato a Casale insieme al terza linea Abram, e del cecchino argentino Viotto, che sarà impegnato nella Federal 1 francese. Inoltre, Ceccato e Mattiazzi saranno impegnati con la cadetta del Mogliano.

Tuttavia, grazie ad importanti innesti, piacevoli ritorni ed interessanti inserimenti dal settore giovanile, la società ha comunque sopperito egregiamente a queste defezioni selezionando validi profili che, oltre a presentare ottime caratteristiche tecniche e fisiche, condividessero la filosofia della Tarvisium.

La prima linea potrà contare sull’ex Fiamme Oro Laert Naka che, rientrato in pianta stabile a Treviso, potrà riprendere a dare il suo fondamentale contributo al pack trevigiano. Un altro piacevole ritorno è quello di Fabio Amadio che dopo aver concluso il proprio percorso di studi in Spagna, tornerà a vestire la maglietta rossa. A fargli compagnia in seconda linea ci sarà il neo acquisto Filippo Cincotto, proveniente da Casale, e due interessanti prodotti del vivaio Tarvisium come Guglielmo Carraro, figlio del nostro Mario, e Andrea Della Siega i quali, dotati entrambi di buoni doti fisiche, hanno dimostrato grande dedizione ed impegno in questo avvio di stagione. Gli inserimenti di Giacomo Camata da Casale, ball carrier fisico ma anche dotato di buon handling, e Daniel Gentile, flanker ruvido e aggressivo con diverse stagioni in Eccellenza alle spalle che può ricoprire anche il ruolo di centro, porteranno un grosso contributo al reparto delle terze linee dove troverà spazio anche il giovane Simonetto, già debuttante lo scorso anno.

Ritorneranno tra le mura del San Paolo anche i fratelli Giabardo che, dopo due stagioni in Eccellenza, potranno tornare a dare il loro contributo alla linea arretrata trevigiana ma con un importante bagaglio di esperienza in più. Sempre in cabina di regia, vedremo impegnato nel ruolo di mediano di mischia anche Ivan Francescato, decimo prodotto della dinastia Francescato, con un nome, portato in onore dello zio, che non ha bisogno di presentazioni.
Infine diamo il benvenuto anche a Gianmaria Cincotto, fratello di Filippo e proveniente dal Villorba, che andrà a dare solidità al triangolo allargato grazie all’ottimo gioco al piede e alla sua visione di gioco.

Il First XV così composto si è riunito il 20 agosto agli ordini di coach Dalla Nora per preparare al meglio questa nuova stagione che porterà numerose novità anche dal punto di vista della struttura dei campionati.

 

 

avanti Ruggers!!!

 

vai al calendario del campionato

 

 

presa al volo / n°53

presa al volo / n°53

presa al volo / n°53 - 15.09.18     finalmente!   Con una cerimonia nella cittadina Inglese di RugbyPierre Villepreux è entrato, col numero 140,nella World Rugby Hall of Fame, il “pantheon” che riunisce i più grandi personaggidel Rugby di tutti i tempi.   Non c'è da esserne sorpresi, mai riconoscimento...

 

cassina week

 

 

ciproviamo 2018 2019

 

 

assemblea2018

 

 

5-x-1000