CIVFIRCIV  Facebbok-tarvisium   YouTube-Tarvisium      

Under 14 - 10.03.18

DSC 0741

 

Sabato 10 marzo 2018
Under 14
Ruggers Tarvisium - Rugby Monselice 24 - 5

Formazione:

Zanata, Toffolo, Arrigoni, Moglioranza, Grippo Belfi, Francescato, Tabarin, Petrin, Fantin, Nicoletti, Valeri, Battagli, Aloisio Scorza Testa, Bertoldo, Cavazza, De Biasi, Heddaji, Merlo e Milan; all. Furlan e Feletti.

Carlettino gara

P.T.: 4° m. Petrin tr. Francescato 7-0; 15° m. Monselice 7-5; 25° m. Arrigoni 12-5.
S.T.: 3° m. Toffolo 17-5; 17° m. Francescato tr. Francescato 24-5.

Buon rientro in campo per i giovani ruggers dopo due settimane di pausa forzata causa maltempo. Ritroviamo una squadra pronta e con la voglia di confrontarsi.

Iniziamo bene con una meta segnata subito, dimostrando di aver cominciato ad assimilare il lavoro degli ultimi mesi: muovere il pallone e cercare gli spazi. La partita comunque rimane in equilibrio, complice troppa indisciplina da parte nostra e una serie di calci punizione concessi, gli avversari riescono a tenere a lungo il possesso e mettono alla prova la nostra difesa con i loro uomini più pesanti. Alla fine cediamo e vanno a marcare. Nella parte finale del primo tempo torniamo però a fare il nostro gioco e, con una buona intensità e ottimi ricicli, ci avviciniamo più volte alla meta, che manchiamo a causa degli ancora troppi errori tattici e tecnici. Alla fine comunque riusciamo ad andare oltre un'altra volta e a finire il primo tempo in vantaggio.
Bene il secondo tempo dove imponiamo decisamente il ritmo e costringiamo gli avversari a difendersi. Alla fine altre due mete segnate che, probabilmente, se fossimo stati un po' più convinti e cinici, sarebbero anche potute essere di più.

Nel complesso il riscontro è decisamente positivo. L'impegno e la voglia di combattere non sono mancati e siamo riusciti a mettere in pratica il duro lavoro di questo periodo: corriamo, facciamo sostegno, cerchiamo i compagni e continuiamo ad avanzare.
La fase finale della stagione è ormai vicina e se vogliamo dimostrare di essere migliorati e prenderci anche qualche soddisfazione bisogna continuare su questa strada, con agonismo e la massima dedizione.

 

Avanti Ruggers!

 

vai alla gallery

 

presa al volo / n°53

presa al volo / n°53

presa al volo / n°53 - 15.09.18     finalmente!   Con una cerimonia nella cittadina Inglese di RugbyPierre Villepreux è entrato, col numero 140,nella World Rugby Hall of Fame, il “pantheon” che riunisce i più grandi personaggidel Rugby di tutti i tempi.   Non c'è da esserne sorpresi, mai riconoscimento...

 

cassina week

 

 

ciproviamo 2018 2019

 

 

assemblea2018

 

 

5-x-1000