CIVFIRCIV  Facebbok-tarvisium   YouTube-Tarvisium      

calcio d'inizio 29.04.18

calcio 29 04 18

 

fischio finale,

 

calcio di inizio

 

Un'altra stagione è all'ultimo atto. Si va a Brescia con animo leggero a onorare una stagione che si è sviluppata e svolta tra luci e ombre, iniziata con qualche titubanza in una prima fase molto incerta ed anche sofferta, nella consapevolezza (… il famoso senno di poi) che qualche risultato in più lo si poteva ottenere viceversa, nella II^ fase nettamente più concreta e in crescendo.

Molti giovani hanno comunque “lavorato” bene e si sono meritati spazio, hanno avuto ed ottenuto la possibilità di essere presenti in diverse partite e di sviluppare esperienza utile e fondamentale certo per il loro futuro ma anche per il futuro della Tarvisium! ORO!

Stagione strana, vero… senza retrocessioni e quindi senza grandi assilli e tensioni agonistiche, ha fatto da ponte ad una nuova che verrà di cui in realtà non si sa ancora nulla o poco di preciso. Il prossimo campionato di serie A prevede la partecipazione di trenta squadre, con quale formula? Come verranno determinate promozioni e retrocessioni?

Non attendiamo, continuiamo a guardare dentro di noi e continuare nella progettazione verso il futuro, con sguardo attento non dimenticando il nostro vivaio e la formazione di buoni giocatori che ancora ci garantiamo attraverso i campionati cui partecipiamo.

Forse in extremis è arrivata l'estate che ci porta tornei di Seven, Touch e del Super, feste e momenti che ci permettono divertimento e spensieratezza dopo una stagione lunga; anche dal punto di vista climatico è tempo di tirare un po' il fiato e recuperare forze, guarire acciacchi. Le settimane corrono veloci e presto ci ritroveremo a parlare di nuovo di rugby, di conferme, di arrivi e partenze, di pre season, di “Nove Serate” e del prossimo campionato

Tempo al tempo… prima però deve andare in scena l'ultimo atto, affronteremo i Bresciani con qualche assenza per “licenze” ed infortuni (Forza Tommaso ti vogliamo in campo a settembre, hai un'estate davanti per recuperare!) e con la possibilità di qualche altro esordio dal vivaio delle giovanili.

Herrmes

 

a presto, avanti Ruggers!!!

 

presa al volo / n°53

presa al volo / n°53

presa al volo / n°53 - 15.09.18     finalmente!   Con una cerimonia nella cittadina Inglese di RugbyPierre Villepreux è entrato, col numero 140,nella World Rugby Hall of Fame, il “pantheon” che riunisce i più grandi personaggidel Rugby di tutti i tempi.   Non c'è da esserne sorpresi, mai riconoscimento...

 

cassina week

 

 

ciproviamo 2018 2019

 

 

assemblea2018

 

 

5-x-1000