CIVFIRCIV  Facebbok-tarvisium   YouTube-Tarvisium      

under 8 - 07.10.18

IMG 3783

 

domenica 7 ottobre 2018
under 8

team building
uscita al Piave - Parco Ae Barche - Pederobba

Domenica mattina un nutrito drappello di Ruggers U8 si è dato appuntamento per vivere la prima uscita della stagione. Destinazione il parco "Ae Barche" in riva al Piave.

Scopo dell'attività era lo stare insieme e conoscersi, tra giocatori ed adulti dello Staff, e passare alcune ore in allegria e movimento.

Visto che il terreno di gioco era il greto sassoso del fiume, la regola n.1 era (chiara ed inderogabile): non impugnare o tirare sassi se non durante i giochi e senza il permesso dello staff. I Ruggers sono stati tutti bravissimi nel rispettarla!

La giornata ha cominciato subito al volgere al bello e così anche i giochi sono progrediti in intensità e complessità.

I parametri di gioco sono stati: cooperazione attraverso il gioco in 2 squadre, durata dei giochi sulla base del tempo medio di una partita U8, distanze da percorrere sulla base dei campi U8, differenza di situazioni da affrontare in giochi simili (es: costruire la montagna di sassi più grande (tanti sassi), e la volta dopo costruire la montagna più alta (sassi messi bene).

Siamo poi passati a mettere in gioco l'equilibrio sfruttando i tronchi del greto: camminare, ricevere e passarsi il pallone sul tronco sia da soli che con tutta la squadra.

Mentre venivano raccontati gli eventi storici della battaglia del Piave, abbiamo iniziato i giochi di precisione…. Colpire e far cadere dei sassi lanciando il pallone, colpire un bersaglio fisso con i sassi.

A questo punto i nostri piccoli guerrieri erano pronti per il gran finale…. abbiamo scritto su di un tronco le paure che si provano imparando a giocare a rugby ed abbiamo schierato i Ruggers lungo la riva. Da lontano hanno visto arrivare il tronco con le loro paure trascinato dalla corrente ed hanno cominciato a bersagliarlo di sassi per respingerlo e sconfiggerlo. Non poteva certo mancare l'inno nazionale a fine battaglia… e poi il meritato riposo con picnic e gioco libero al parco attrezzato.

La giornata si è conclusa con una rituale partita a rugby ed il ritorno allietato dai cori e dalle barzellette degli specialisti del terzo tempo (da questo punto di vista siamo uno squadrone!!!).

Poche ore a poca distanza dai luoghi a noi familiari sono stati sufficienti per permettere ai nostri bambini di provare la gioia di giocare insieme, liberi ma in modo ordinato… proprio come vogliamo che siano le loro imminenti partite di rugby.

Il previsto Team Building è stato solo rinviato… ma di certo conserveremo un ricordo altrettanto bello della nostra prima domenica insieme.

vai alla gallery